Magari fosse stata solo paura di volare

Un libro tra le nuvole, che parte da una fobia, quella di volare, per parlare
di molte altre cose che ci fanno paura, della violenza, del bullismo,
del razzismo, ma senza proclami. Solo un pizzico di ironia.


Scarica gratis il libro (ePub)
Scarica gratis il libro (PDF)

C’è chi fa i conti con il passato, chi con le proprie debolezze o con i sentimenti e quindi con le persone. Io ho fatto i conti con le emozioni. Il progetto “controvuoto” nasce proprio da un’emozione, la paura per il volo.

L’iniziativa si compone di un libro di esperienze fruibile gratuitamente (scritto da Antonio Junior Ruggiero con postfazione del dottor Salvatore Grammatico) e di una serie di approfondimenti video o testuali utili a comprendere l’altra faccia della paura.

continua a leggere

Fermate un qualunque passante preso a caso per strada e chiedetegli: “Lei è una brava persona?”
Tutti vi risponderanno di sì, convinti di esserlo realmente.
E allora mi chiedo: se tutti sono brave persone, perché succedono tante cose cattive nel mondo? 

Antonio Junior Ruggiero

Cameriere, giornalista e in quest’occasione scrittore. Nasce in un paese d’Irpinia che nessuno riesce a pronunciare da Roma in su, Atripalda. Era il 31 gennaio 1984, qualche anno dopo il famoso terremoto del quale sente continuamente parlare fin dall’infanzia, con una frase che si ripete in ogni racconto: “Chi c’aveva la casa è rimasto con la baracca, chi c’aveva la villa s’è fatto la reggia”.

Continua a leggere

Notizie ed eventi

Contattami